Telecabina Aosta – Pila

Telecabina che unisce la città di Aosta al comprensorio sciistico di Pila, con due stazioni intermedie a Les Fleurs e in località Plan Praz. L'impianto, oltre a funzione di arroccamento, assume anche la mansione di Trasporto Pubblico Locale.

Dimensione Ingenierie è costituita da un team di ingegneri e professionisti di comprovata esperienza con oltre 1000 progetti realizzati, di cui 450 relativi ad impianti a fune.
Dal 1999 l’azienda ha ampliato i propri orizzonti di intervento integrando nel proprio ambito di attività anche la progettazione architettonica e urbanistica, per garantire flessibilità interdisciplinare e offrire al mercato proposte complete e di elevati standard qualitativi.Sono stati sviluppati nel tempo moltissimi studi di inserimento ambientale e progettazione di strutture di servizio dei sistemi di trasporto a fune, oltre a studi di sviluppo e razionalizzazione di comprensori sciistici nuovi ed esistenti.
Nella sua crescita graduale e costante, oggi Dimensione Ingenierie è composta da un team di 20 professionisti, tra cui ingegneri progettisti, disegnatori civili, meccanici e tecnici e designer operanti nei differenti ambiti professionali.

L’impianto è composto da 2 tronchi su una lunghezza complessiva di oltre 5 km per collegare la città di Aosta con la stazione sciistica su cui sono presenti altri 10 impianti di risalita: il primo tronco da Aosta alla stazione di Les Fleurs, il secondo da Les Fleurs a Pila con un’ulteriore stazione intermedia in località Plan Praz.
Il nuovo impianto ad ammorsamento automatico con cabine a 8 posti e comodi portasci esterni, una portata di 2400 pers/h, realizzato nel 2008, sostituisce la telecabina a 6 posti costruita nel 1988. Assumendo anche la funzione di TPL (trasporto pubblico locale), i veicoli percorrono le stazioni a bassa velocità con agevoli imbarchi e sbarchi per sciatori, pedoni e persone a ridotta mobilità.
L’area di Les Fleurs ha mantenuto la funzione preesistente di doppia stazione motrice con la possibilità di utilizzare gli impianti anche separatamente. Le aree d’insistenza delle stazioni e dei sostegni di linea sono sostanzialmente rimaste quelle dell’impianto originale.
Negli edifici delle stazioni sono stati riorganizzati i locali tecnici per il funzionamento della telecabina e i locali a uso del pubblico e del personale dell’impianto, per il flusso dei passeggeri, dei magazzini, per le apparecchiature elettriche ecc.

Scopri gli altri progetti

Genova – Forte Begato

Collegamento tramite sistema ibrido fune-automotore tra il porto di Genova e il Forte Begato, con una stazione intermedia. La prima tratta presenta le caratteristiche sfidanti di un segmento urbano, e prevede il sorvolo di edifici di considerevole altezza all’interno del quartiere Lagaccio e l’installazione di sostegni di linea di altezza maggiore di 83m; mentre la seconda tratta presenta caratteristiche simili al tracciato di una tradizionale telecabina montana.

CableSmart

CableSmart è il sistema ideato, brevettato e progettato da Dimensione Ingenierie con l’obiettivo di superare i limiti che hanno finora impedito lo sviluppo di tradizionali sistemi funiviari in ambito urbano, quali la difficoltà di integrazione e il vincolo di definire traiettorie rettilinee.
CableSmart è un sistema ibrido a derivazione funiviaria che alterna segmenti in cui il moto viene trasferito ai veicoli tramite ammorsamento ad una fune, in modo simile ad una funivia tradizionale, e segmenti in cui il moto viene dato ai veicoli tramite motoruote montate nella loro parte superiore, in modo non dissimile ad una monorotaia sospesa.

Skyway Monte Bianco

Definita l'”ottava Meraviglia del Mondo”, la SkyWay Monte Bianco è stata progettata da Dimensione Ingenierie, che si è occupata anche della direzione lavori.
L’impianto funiviario è costituito da due segmenti: Pontal d’Entreves- Pavillon e Pavillon- Punta Herbronner, dove, sull’iconica Terrazza dei Ghiacciai, è possibile godere di una vista spettacolare che abbraccia tutte le Alpi Occidentali.

Col Checrouit – Arp

Progetto definitivo della sostituzione delle attuali funivie Youla e Arp nel comprensorio di Courmayeur Mont Blanc con un impianto funiviario “a vai e vieni” che collega Col Checrouit alla Cresta dell’Arp.

Genova – Gate

Progettazione della nuova stazione ferroviaria Erzelli/Aeroporto della linea Genova-Ventimiglia, e collegamento tramite sistema ibrido fune- automotore RopeTaxi per il collegamento tra la stazione feroviaria e il terminal passeggeri aeroportuale. La completa fermata dei veicoli in stazione, resa tecnicamente possibile dall’innovativo sistema RopeTaxi, garantisce la piena fruizione del sistema e il comodo imbarco e sbarco anche da parte di passeri con bagagli, passeggini.

Utilizzando il sito, accetti l’utilizzo dei cookie come specificato nella nostra Privacy & Cookie Policy.